Sulla lingua e cultura italiana
Για την ιταλική γλώσσα και τον ιταλικό πολιτισμό

Non ti scordar mai di me – G. Ferreri



 

giusy ferreri Se fossi qui con me questa sera

Sarei felice e tu lo sai.

Starebbe meglio anche la luna,

ora più piccola che mai.

Farei anche a meno della nostalgia

Che da lontano

Torna per portarmi via

Del nostro amore solo una scia

Che il tempo poi cancellerà

E nulla sopravviverà.

Non ti scordar mai di me,

di ogni mia abitudine,

in fondo siamo stati insieme

e non ho un piccolo particolare.

Non ti scordar mai di me,

della più incantevole fiaba

che abbia mai scritto,

un lieto fine era previsto e assai gradito.

Forse è anche stata un po’ colpa mia

Credere fosse per l’ eternità.

A volte tutto un po’ si consuma,

senza preavviso se ne va.

Non ti scordar mai di me,

di ogni mia abitudine,

in fondo siamo stati insieme

e non ho un piccolo particolare.

Non ti scordar mai di me,

della più incantevole fiaba

che abbia mai scritto,

un lieto fine era previsto e assai gradito.

Non ti scordar…

Non ti scordar…

Non ti scordar mai di me,

di ogni mia abitudine,

in fondo siamo stati insieme

e non ho un piccolo particolare.

Non ti scordar mai di me,

della più incantevole fiaba

che abbia mai scritto,

un lieto fine era previsto e assai gradito.

Δεν υπάρχουν σχόλια:

Δημοσίευση σχολίου

Related Posts with Thumbnails